Aska svolge un ruolo di documentazione e di valorizzazione del patrimonio culturale e territoriale di una Toscana lontana dai "luoghi comuni"

 

Le ultime notizie di Aska Edizioni

16/12/2017
È uscito il volume Mario Bini (1909-1987). La scoperta di uno scultore del Novecento toscano di Federica Marrubini
Il volume è stato presentato il 9 Novembre a Montevarchi presso il Museo Civico de Il Cassero e il 16 Novembre a Borgo San Lorenzo, cittadina natale dello scultore

Mario Bini (1909-1987) è uno scultore mugellano, avviato alla pratica artistica da una delle figure di maggior rilievo nella storia della scultura del Novecento, quella di Libero Andreotti, docente al Regio Istituto d’Arte di Porta Romana a Firenze ed artefice di una cerchia di giovani e promettenti artisti formati sotto la sua guida che prende il nome di “scuola andreottiana”. Nonostante l’importante formazione, Bini non è riuscito ad emergere nel panorama artistico, a differenza di alcuni suoi compagni come Antonio Berti e Delio Granchi, causa vicende di famiglia ed alcune scelte non volontarie.
Dopo decenni dalla sua scomparsa, con uno studio di laurea, è stato possibile: ricostruire e portare alla luce la sua vicenda artistica (circoscritta in due momenti distinti, negli anni Venti e Trenta e negli anni Sessanta e Settanta del Novecento); delineare il suo impegno presso la falegnameria ereditata dal padre e la professione di insegnante che aveva svolto, con grande passione, presso le scuole di Borgo San Lorenzo e il Liceo Scientifico di Montevarchi; inoltre, grazie alle numerose testimonianze di parenti, ex allievi e conoscenti, definire la vicenda biografica e la sua eccentrica personalità.

Federica Marrubini, nata nel 1989, ha conseguito la laurea magistrale in Storia dell’Arte presso l’Università degli Studi di Firenze nel 2015. Ha svolto il corso di laurea triennale in Lettere con indirizzo storico, artistico e architettonico presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo dal 2008 al 2011. Nel suo studio di tesi triennale si è dedicata alla figura di Mario Bini, uno scultore mugellano del Novecento, fino a quel momento sconosciuto. L’interesse verso l’attività dell’artista e in generale della scultura contemporanea nasce dal contatto diretto con il Museo Civico di Montevarchi Il Cassero per la scultura italiana dell’Ottocento e del Novecento, dove lavora e dove sono conservate gran parte delle opere dell’artista.
Federica è autrice di schede e testi sulla scultura dell’Ottocento e del Novecento per cataloghi di mostre, pubblicazioni e guide.

Ricerca
Nome autoreCognome autore
 
TitoloArgomento
 
Anno
 
Itinere
Il territorio tra arte, storia, cultura e tradizioni
Viaggio in Italia
Collana dedicata al cinema



 
 

Inprogress Srl - Consulenza e Servizi per il Territorio | Via Nazionale 17 - 50123 Firenze | Tel/Fax 055 2654524 | info@askaedizioni.it - www.askaedizioni.it | P.IVA 05106840480

Privacy Policy